TUTTI CONTRO BOSSI.

Berlusconi_fa_le_corna

 “Non appare oggi opportuno un sostegno diretto al referendum del 21 giugno”  lo afferma una nota della presidenza del Consiglio che sintetizza così la posizione del premier, Silvio Berlusconi, a conclusione della riunione avuta ieri sera con il segretario della Lega Nord, Umberto Bossi.
“Il Presidente Berlusconi ha altresì ritenuto di esplicitare che la riforma della legge elettorale debba essere conseguente alle da tutti auspicate riforme del bicameralismo perfetto e che, pertanto -conclude il comunicato – non appare oggi opportuno un sostegno diretto al referendum del 21 p.v.”

Bossi ricatta e Berlusconi esegue”. Così il presidente del Comitato promotore del referendum sulla legge elettorale Giovanni Guzzetta, commenta la decisione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi di non sostenere il ‘si” al referendum del 21 giugno.
“Sono passate 24 ore dalle elezioni – sottolinea Guzzetta – ed è evidente che Bossi ha già chiesto un posto in più in Rai, due Regioni e la rinuncia al referendum.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: