Membrorum flexibilium

Quale è la mescolanza che ciascuno ha degli organi molto erranti,
tale mentalità si ritrova negli uomini; perché è sempre lo stesso
ciò che appunto pensa negli uomini, la costituzionalità degli organi:
in tutti e in ognuno; il di più infatti è pensiero.

Hermann_Alexander_Diels

ως γαρ εxαστος εχει xρασιν μελεων πολυπλαγxτων
τως νοος ανθρωποισι παρισταται. το γαρ αυτο
εστιν φρονεει μελεων φυσις ανθρωποισιν
xαι πασιν. το γαρ πλεον εστι νοημα.
(Ut enim cuique complexio membrorum flexibilium se habet, ita mens hominibus adest: idem namque est, quod sapit, membrorum natura hominibus, et omnibus et omni: quod enim plus est, intelligentia est)
[Come, infatti, ogni volta ha luogo la mescolanza nelle nostre membra dai molteplici movimenti,
così negli uomini si dispone la mente. Infatti è sempre il medesimo
ciò che negli uomini pensa la natura delle menbra,
in tutti e in ciascuno. Il pieno, infatti, è pensiero.]
(Denn so wie jederzeit [einer] hat die Mischung der vielirrenden Körperglieder,
so auch wird das Erkennen den Menschen zuteil. Denn dasselbe,
was sie denkt, ist sie für die Menschen: die ursprüngliche Beschaffenheit der Glieder,
für alle und jeden. Deren Fülle nämlich ist Erkenntnis.)
[For as each person has a mixture of much-wandering limbs,
so is thought present to humans. For that which things –
the constitution of the limbs – is the same
in all humans and every one; for which is more is thought.]

Colli (“Gorgia e Parmenide” pagg. 188-190 cfr. bibliografia)
Come ciascuno ha una fusione delle membra molto vaganti (evidente allusione alla fisicità del corpo umano), così è presente agli uomini il νοος.
infatti la stessa cosa è ciò che pensa, cioè l’essenza delle membra, per tutti gli uomini e per ogni uomo.
il pieno è infatti il pensiero.

Presocratica

Annunci

3 Risposte

  1. …traduca, per favore non ho studiato il greco…

  2. Ciao DSE,

    che fine hai fatto?
    Ti aspettiamo al blog di Gad!

    Buone Vacanze e un salutone!

    UNC

  3. Ci sono dei buoni vocabolari in commercio. Le consiglio “Vocabolario della Lingua Greca di Franco Montanari, ed.Loscher.
    ———————————————–

    Ehi Silk dove sei finito? Come va, tutto bene?
    Un caro saluto,
    Adele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: