ἡ μητις

Μητιδι.
Qualcuno di voi ha presente quanto sia ridicolo e misero un valoroso campione che cerca di colpire con tutta la rabbia che ha in corpo la palla, e per mancanza di lucidità o un accidente la “ottunde“?
E, mentre tutto ciò di psicologico avviene, il pallone rimane a rimbalzare beffardo sull’erba oppure schizza via come una pallottola sul campo di battaglia in tutt’altra direzione che quella voluta.
Questa è la legge dello Sfero al tempo zero, quando tutto è spazio (al tempo zero tutto è spazio -vedi sotto: “L’Istante”-), che richiede che l’ira sia temperata dalla persuasione.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: