L’Istante (Frammenti e Testimonianze).

Certe volte si sa che le cose devono cambiare, che stanno per cambiare, ma se ne ha solo il presentimento, come in quella canzone di Sam Cooke, A Change Is Gonna Gone, e non è abbastanza per potersi dare una direzione.
Sono piccole cose ad adombrare quello che sta per accadere, ma non è detto che uno le riconosca. Poi succede un che di inaspettato ed ecco che ci si ritrova in un altro mondo, si fa un salto nell’ignoto e si ha l’istintiva consapevolezza di essere liberi. Non serve fare domande, si sa già qual è la posta in gioco. Quando succede sembra succeda in fretta, come una magia, ma la realtà è tutta diversa.
Non è che si senta una sorda esplosione ed ecco che il momento è arrivato, gli occhi si spalancano e tutto a un tratto ci si ritrova pronti e sicuri. La transizione è più lenta. E’ come aver lavorato sempre alla luce e un giorno scoprire che viene scuro più presto, che non importa dove sei e saperlo non servirebbe a niente in ogni caso.
E’ una cosa riflessiva. Qualcuno regge uno specchio, toglie il catenaccio alla porta, la palanca, si viene spinti dentro e la testa deve orientarsi in un posto che è in tutto differente.
Qualche volta ci vuole qualcuno di molto speciale per poter capire che le cose stanno così.

(Bob Dylan, Chronicles Volume I. Ed. Feltrinelli 2005. Pag. 59. Traduzione di Alessandro Carrera. -gli a capo sono miei, così come in al posto di del nel penultimo periodo.)

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: